Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Il Red Bull Ring, precedentemente noto come Österreichring, è uno storico autodromo situato in Austria, nelle vicinanze diSpielberg bei Knittelfeld in Stiria. L’impianto, costruito nel 1969 per lunghi anni inattivo dopo aver subito negli anni novanta un costoso rinnovamento che ne aveva modificato il tracciato e il nome, è stato riammodernato e ha ripreso l’attività dalla stagione motoristica 2011: riaperto il 15 maggio 2011, conserva il disegno del tracciato introdotto nel 1996, quando l’autodromo fu rinominato A1-Rng. La lunghezza è di 4,318 Km il disegno presenta 10 curve con un dislivello di 65 metri. Nel 2016 il Red Bull Ring, così chiamato dal nome dello sponsor principale, torna ad ospitare un evento del Campionato del Mondo MotoGP™ dal 1997.

Enea Bastianini protagonista di una brutta caduta mentre era in lotta per la top three. Lorenzo Dalla Porta conclude a un passo dalla zona punti.

ENEA BASTIANINI

“Ho provato a tenere il ritmo dei primi, ma per riprenderli ho forzato un po’ commettendo un errore alla prima curva e finendo a terra. Spero Syahrin stia bene e non si sia fatto nulla. Peccato, perché eravamo competitivi e potevamo fare una bella gara. Ci riproviamo settimana prossima che siamo ancora qui al Red Bull Ring”.

LORENZO DALLA PORTA

“Oggi non abbiamo raccolto punti, ma c’erano tutti presupposti per portarne a casa qualcuno. Dopo un primo giro non buono stavo riprendendo il gruppetto davanti, ma ho commesso un errore perdendo due secondi e con una gara così corta non era possibile recuperare. Sono positivo perché per la prima volta riesco a guidare come voglio e fare dei bei sorpassi. Domenica prossima correremo ancora qui e sarà importante raccogliere i frutti del lavoro svolto sino ad oggi”.

Gara in rimonta per Italtrans Racing Team nel secondo GP di Austria al Red Bull Ring

ENEA BASTIANINI

“Gara nel complesso positiva. Non è il risultato a cui aspiriamo, ma oggi era difficile fare meglio. In griglia ero indietro e in più non sono partito bene, affrontando così una gara tutta in rimonta. Gli ultimi dieci giri ho fatto gli stessi crono di Martin, quindi è un buon risultato in ottica delle prossime gare. Andiamo a Misano consapevoli di essere competitivi”.

LORENZO DALLA PORTA

“Sono partito bene, ma nel primo giro ho avuto difficoltà nelle prime staccate e sono passato ultimo. Gara difficile in recupero, con una buona rimonta e un bel ritmo. Peccato per la qualifica di ieri, perché se fossi partito meglio avrei fatto qualcosa in più. Ora pensiamo alle gare di casa a Misano: daremo il nostro 100% per divertirci e dare spettacolo anche senza pubblico“.