Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Costruito nel 1986 ha ospitato il suo primo Grand Prix l’anno successivo. Il circuito di Jerez è ora uno dei tracciati più popolari del Campionato del Mondo di MotoGP, il punto di incontro prediletto di una città fanatica per lo sport. Il circuito è situato all’interno di una valle nel sud della Spagna, uno scenario spettacolare contraddistinto da condizioni metereologiche ottimali. Le gradinate presenti sul circuito consentono di ospitare fino a 250.000 spettatori.

Il circuito dispone di due tracciati alternativi, uno di 4.423 metri, l’altro di 4.428 metri; entrambi i tracciati sono stati ri-pavimentati nel 2005. Per questo motivo il circuito andaluso è meta di diversi team del Campionato del Mondo di MotoGP per le sessioni di test nel corso dell’anno. Le strutture per i media e per gli operatori del settore sono state anch’esse recentemente ammodernate, così come la torre di controllo e i box, garantendo al circuito un’ulteriore popolarità.

Top ten per Enea Bastianini a Jerez de la Frontera. Gara di crescita per Lorenzo Dalla Porta.

ENEA BASTIANINI

“Gara difficile dalla quale mi aspettavo qualcosa in più. Sono riuscito a recuperare qualche posizione, ma se in alcuni punti ero veloce, in altri ero purtroppo lento. Settimana prossima lavoreremo su questi punti per migliorare e chiudere nella top five”.

LORENZO DALLA PORTA

“Gara dura, soprattutto per il forte caldo. Ancora devo trovare il giusto feeling con la nuova moto, ma quella di oggi è stata sicuramente una gara che arricchisce il mio bagaglio di esperienza. Sono riuscito a mantenere costante il mio ritmo: ora abbiamo un altro weekend su questo circuito e potremo provare altre soluzioni per fare uno step in avanti”.

Straordinaria vittoria per Italtrans Racing Team con Enea Bastianini nel Gran Premio di Andalucia

ENEA BASTIANINI

“Che vittoria! Sono davvero molto contento. Questa mattina nel warm up ero veloce e in gara ho dato il massimo sin dall’inizio perché sapevo di poter vincere. Ho spinto dai primi giri e negli ultimi sono riuscito a mantenere il vantaggio su Marini. Grazie al team per l’ottimo lavoro!”.

 

LORENZO DALLA PORTA

“Peccato per la caduta perché finalmente avevo un buon passo e sicuramente avrei chiuso nella zona punti. Ieri pomeriggio abbiamo fatto un grande step in avanti e questo ci porterà a ottenere presto buoni risultati. Finalmente riesco a guidare come volevo e mi diverto: questo è molto importante. Ci prepariamo per Brno, che è una pista che mi piace parecchio e potrò dire la mia. Complimenti a Enea e alla squadra per la splendida vittoria!”.